sabato , luglio 22 2017
Home / Smartphone / Come scaricare musica da Spotify
SCARICARE MUSICA DA SPOTIFY

Come scaricare musica da Spotify


Spotify è un’applicazione per smartphone e pc scaricabile sugli store o dal sito ufficiale https://www.spotify.com/it/ .
Quest’applicazione offre l’ascolto gratuito e in streaming di milioni di brani.

Esistono due versioni di Spotify, quella gratuita e la premium.
La versione gratuita offre esclusivamente l’ascolto dei brani mentre, quella premium (9,99 euro mensili) che da accesso a tanti vantaggi come, ad esempio rimuovere la pubblicità e scaricare i brani.

I nuovi iscritti hanno la possibilità di testare tutte le funzioni completamente gratis per un mese. Dopodiché si hanno a disposizione due strade:
– continuare ad usare Spotify per il solo ascolto in streaming
sottoscrivere l’abbonamento premium e usufruire di tutte le funzioni aggiuntive.

SCARICARE MUSICA DA SPOTIFY (PC)

Per scaricare un album musicale da spotify con il pc occorrerà prima convertirlo in playlist.
Per fare ciò occorre cercare l’abum che interessa, cliccare sulla sua copertina e, successivamente, sul pulsante contenente tre puntini che è collocato vicino al play. A questo punto bisognerà selezionare la voce (Aggiungi alla playlist) e, nel menu a tendina che appare, scegliere (Nuova playlist) e darle un nome a proprio piacimento.
Ora occorrerà selezionare la playlist creata e cliccare su (ON) in modo tale da spostare la levetta e renderlo disponibile offline.
Se si vuole nascondere la playlist basterà cliccare, con il tasto destro del mouse, sulla playlist che si vuole nascondere e scegliere l’opzione (Rendi segreta).

SCARICARE MUSICA DA SPOTIFY (SMARTPHONE)

Se si utilizza Spotify dall’applicazione per smartphone sarà possibile il salvataggio offline sia dei singoli album che delle playlist.
Per scaricare un album bisognerà cercarlo, cliccare sulla sua copertina e spostare la levetta su (ON) nella dicitura (Disponibile offline). A questo punto partirà il download.
Per trovare un album scaricato occorrerà recarsi nella sezione (La tua musica) e cliccare su (Album).
Nel caso in cui si voglia scaricare una playlist la procedura da seguire è la seguente:
Cercare un brano o un album che si desidera aggiungere alla playlist e cliccare sul pulsante contenente tre puntini presente vicino al titolo e, dal menu a tendina che apparirà, selezionare la voce (Aggiungi alla playlist).
A questo punto si ha la possibilità di creare una nuova playlist o aggiungere il brano o l’album a una playlist già esistente.
Occorrerà, poi, accedere alla sezione (La tua musica), cliccare su (Playlist) e, per renderla disponibile offline, basterà selezionare la playlist desiderata e spostare su (ON) la levetta dell’opzione (Disponibile offline).

Siccome molti utenti non intendono pagare per scaricare musica da Spotify, esiste un metodo gratuito ma poco ortodosso quanto illegale ovvero sono stati creati dei programmi che fungono a tale scopo.


Leggi anche

CattolicApp, l’applicazione che svela la riviera romagnola

Siete alla ricerca di uno svago alternativo alla classica giornata al mare? La vostra idea ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *