domenica , maggio 27 2018
Home / Tecnologia / Toner e cartucce compatibili: tutti i vantaggi
cartucce stampante

Toner e cartucce compatibili: tutti i vantaggi


Le stampanti sono il mezzo attraverso cui poter trasferire il digitale nel reale. Il materiale di consumo principale, oltre ovviamente alla carta, sono i toner e le cartucce. Le differenze concernono sia il loro utilizzo sia la forma. I toner per stampanti sono normalmente costituiti da un tubo o da una struttura rettangolare in cui non è contenuto inchiostro ma una polvere. Vengono utilizzati per le stampanti laser e le fotocopiatrici. Nel caso invece delle cartucce per stampanti, appaiono di dimensioni più piccole e con inchiostro liquido all’interno da applicare, invece nei modelli inkjet.

La scelta del materiale di consumo: toner e cartucce

Le stampanti vengono quasi tutte fornite al momento dell’acquisto di un kit base di cartucce o toner. Se per esempio acquistate una Epson Stylus, vi sarà venduta con all’interno la serie completa di cartucce Epson per utilizzarla subito.
Al momento della sostituzione sarà possibile effettuare due scelte:
1) acquistare i prodotti consigliati dalla casa di appartenenza della stampante. Quindi in base alla marca della macchina che avete scelto potrete acquistare il toner o cartucce originali come per esempio cartucce Hp, oppure toner Samsung.
2) Scegliere le cartucce compatibili, che anche se non prevedono il marchio della casa costruttrice possono essere facilmente adattate alla stampante che avete acquistato, con una buona resa e un’ottima qualità d’immagine.

Toner e cartucce compatibili: vantaggi e svantaggi

Vi sono però una serie di osservazioni necessarie in modo da rendere la scelta del prodotto la più adatta alle vostre esigenze.
I vantaggi di acquistare una cartuccia compatibile sono:

  • prezzo: essendo uno degli elementi consumabili, come la carta, prevede un costo che si ripete nel tempo. Il prezzo è nettamente inferiore rispetto a quello di una originale. In alcuni casi la spesa si dimezza. Per chi deve effettuare molte stampe senza avere delle esigenze particolari, il costo può essere un ottimo motivo per scegliere una cartuccia compatibile;
  • reperibilità: basta recarsi da un negozio specializzato in materiale per ufficio, oppure per comodità consultare siti come https://www.cartuccemania.it/, per poter facilmente acquistare una cartuccia o un toner compatibile. Dato il costo più basso sono quasi sempre disponibili, senza necessità di ordinare il prodotto al negoziante;

Come tutti i prodotti però vi sono anche degli svantaggi:

  • aggiornamenti firmware: spesso le case costruttrici rilasciano aggiornamenti per le stampanti. Può capitare che se avete acquistato delle cartucce o toner compatibili e poi avete effettuato un aggiornamento del firmware della stessa, potrebbero non essere riconosciute dalla macchina, obbligando a sostituirle con un nuovo modello o ad acquistare le originali;
  • malfunzionamenti: se vengono acquistate alcune tipologie di toner e cartucce compatibili, di qualità non idonea, potrà facilmente accadere che vi siano malfunzionamenti nella stampante, oppure che la qualità d’inchiostro non sia quella che state cercando, per questo è importantissimo rivolgersi a rivenditori di comprovata qualità.

Leggi anche

cartucce stampa

Meglio cartucce rigenerate o compatibili?

Il dilemma delle cartucce rigenerate o compatibili riguarda tutti i possessori di stampanti, che siano ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *