sabato , Agosto 13 2022
Home / Games / Gaming: come scegliere la connessione internet
come scegliere la connessione internet

Gaming: come scegliere la connessione internet

Per un gamer, avere una connessione internet efficiente si rivela un fattore importante, dal momento che rappresenta un elemento in grado di fare la differenza per quanto riguarda la User Experience, che è fatta non solo di immagini immersive e tridimensionali, ma anche di movimenti di gioco veloci e senza interruzioni.

In questo articolo vi proponiamo dei consigli per scegliere la connessione internet casa per poter ottimizzare l’esperienza di gioco rendendola ancora più divertente e coinvolgente.

Internet casa: ADSL o fibra ottica?

Sono queste le due tecnologie più diffuse, nell’ambito delle soluzioni internet casa. La fibra ottica è sicuramente la più antica, la sua introduzione risale addirittura agli anni Cinquanta del Novecento, e si trova ormai stabilmente diffusa all’interno dei sistemi telefonici nazionali e internazionali.

Non meno interessante l’ADSL, in uso in Italia a partire dal 1° gennaio 2000 e decisamente consolidata. Fondamentale considerare la copertura, diversa a seconda dell’operatore ed effettuare l’effettiva verifica prima di sottoscrivere il contratto.

Pertanto, confrontare le offerte internet per gaming si rivela cruciale, considerando non solo la tipologia, il prezzo ma anche la presenza di eventuali servizi aggiuntivi nonché l’effettiva efficacia della connessione. Lo ripetiamo: per un gamer la velocità è tutto. Da questo fattore, unito alla scelta dell’hardware, passa l’effettivo valore conseguito dai programmi.

L’ADSL è il sistema più pratico, per poter essere adoperata basta un modem da collegare alla linea telefonica già esistente. Se, tuttavia, la copertura non risulta all’altezza, la fibra ottica si rivela un’opzione da non sottovalutare.

Quali fattori considerare nella scelta

Abbiamo accennato alla tecnologia. Certo, ADSL e fibra ottica non sono gli unici sistemi esistenti sul mercato. Altri sistemi sono quello WIMAX, il satellitare e il 5G, piuttosto dibattuto e attualmente presente solo in alcune realtà nazionali.

Diversi gli operatori presenti con numerose offerte, nuovi e meno nuovi, motivo per cui orientarsi non risulta sempre facile. Le tipologie di internet dedicate alla casa sono diverse e vedono sia quella classica a consumo, secondo la quale si paga quello che effettivamente si consuma, sia pacchetti mensili che possono comprendere servizi aggiuntivi come quello di telefonia mobile e in alcuni casi persino le bollette luce e gas.

Un trend, quest’ultimo, in forte ascesa, complici i rincari degli ultimi tempi. Certamente, le soluzioni che comprendono più servizi si rivelano interessanti dal momento che, solitamente, il costo del singolo prodotto risulta più basso e conveniente.

Un modo funzionale di valutare le soluzioni internet casa per il gaming è quello di dare un’occhiata alle proposte sul web, le quali consentono di effettuare le proprie valutazioni prendendo tutto il tempo necessario, senza alcuna pressione da parte di un addetto alla vendita.

Inoltre, si risparmia, in questo modo, il tempo che si utilizza normalmente per gli spostamenti da un negozio all’altro. Infine, i costi sono spesso piuttosto interessanti: essendo le spese gestionali più basse anche l’importo mensile risulta inferiore.

Fondamentale, ma questo vale sempre, leggere attentamente le condizioni contrattuali in modo da essere sicuri di quello che si sottoscrive, valutando, ad esempio, se il costo del modem è compreso oppure, diversamente, per quanto tempo si trova rateizzato. Potrebbe essere un elemento maggiormente vincolante dal punto di vista contrattuale.

Leggi anche

morra cinese online

Come si gioca a morra cinese online

Morra cinese, anche chiamato carta, sasso, forbice, è il gioco più antico del mondo: semplice ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.