sabato , luglio 22 2017
Home / Smartphone / Apn PosteMobile: configurazione Android, iPhone e Windows Phone
apn postemobile

Apn PosteMobile: configurazione Android, iPhone e Windows Phone


Dal 2007 è presente nel mercato della telefonia mobile PosteMobile, un operatore virtuale che si appoggia alla rete Vodafone. Ovviamente, come tutti gli altri gestori telefonici, ha dato particolare spazio ai servizi gestibili direttamente dal telefono. Ma per usufruire di questi servizi è necessaria la configurazione apn del proprio dispositivo. Andiamo quindi a verificare come configurare l’Apn PosteMobile su Iphone, Android e Windows Phone.

Configurazione Apn PosteMobile su Android

Passando al sistema operativo Android i passi da seguire per configurare il servizio internet sono diversi ma non più difficili. Si entra nel menù Impostazioni, si seleziona la voce Wireless e Reti, si passa ad Altro, successivamente ad Altre Impostazioni, quindi Reti Mobili e qui si selezionerà la voce Nome Punti Accesso; in questo sotto menù si selezionerà, a seconda della release del sistema operativo, la voce Aggiungi APN/Nuovo APN. In nome inseriremo Poste Mobile, in APN wap.postemobile.it, mentre in Tipo APN dovremo scrivere Default oppure Internet. A questo punto il cellulare è configurato: basterà solo attivare il profilo appena creato e, ovviamente, andare ad abilitare i dati a pacchetto per consentire la navigazione.

Configurazione Apn Postemobile su iPhone

Per configurare l’Apn PosteMobile su iPhone e più in generale su un dispositivo IOS bisogna verificare innanzitutto la versione del sistema operativo. Fino alla versione 6.0 bisognerà seguire i seguenti passi:

  • Entrare in Impostazioni >> Generali >> Cellulare
  • a seguire Network Dati Cellulare e nel campo APN andare ad inserire il nome dell’apn ossia wap.postemobile.it.

Se invece il sistema operativo è relativo ad una versione 7.0 il percorso da seguire sarà pressoché simile:

  • Impostazioni, quindi Cellulare, poi Rete Dati Cellulare
  • qui troveremo il campo APN dove andremo ad inserire nuovamente l’apn wap.postemobile.it.

A differenza del precedente sistema operativo è necessario anche procedere ad attivare i dati pacchetto o cellulare per poter navigare.

Configurazione Apn PosteMobile su Windows Phone

Anche la configurazione di un terminale con sistema operativo Windows Phone non è particolarmente difficile. Se si ha un dispositivo con release 7.5 oppure 8 procederemo nel seguente modo:

Menù Impostazioni, quindi Rete Cellulare, poi Aggiungi o Modifica Apn Internet e nel relativo campo andare ad inserire il consueto Apn già indicato.

Potremmo anche trovarci di fronte ad un terminale che già dispone di un profilo PosteMobile: in tal caso basterà semplicemente posizionarci su e selezionarlo per procedere poi alla sua attivazione.

A questo punto, buona navigazione.


Leggi anche

CattolicApp, l’applicazione che svela la riviera romagnola

Siete alla ricerca di uno svago alternativo alla classica giornata al mare? La vostra idea ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *