giovedì , settembre 20 2018
Home / Informatica / Come configurare un modem Fastweb
modem

Come configurare un modem Fastweb


Configurare un modem fastweb è un’operazione non difficile, anche se bisogna essere dotati di un minimo di pazienza ed attenzione.
Prima di dare il via alla configurazione del dispositivo, è necessario controllare che quest’ultimo sia perfettamente collegato al computer e al cavo telefonico e che sia acceso.
Dopo aver compiuto queste operazioni, è necessario aprire il browser Web, che solitamente viene usato per navigare su Internet e collegarsi all’indirizzo IP del router.
Per scoprire l’IP del modem, si dovrà guardare sulla parte posteriore di questo dispositivo, sulla quale vi sarà un’etichetta con su scritto l’indirizzo. Se non si riesce a trovare l’indirizzo, si può consultare il manuale del router. Di solito l’indirizzo IP del modem è 192.168.1.1, 192.168.0.1, oppure, in ultima analisi, 192.168.1.254.
Se l’indirizzo Ip non è riportato nè sul manuale del router, nè sull’etichetta del dispositivo, può essere trovato utilizzando direttamente il computer.
Se hai un Pc Windows, si deve digitare la dicitura cmd sul campo di ricerca e premere sul pulsante Invio. Si aprirà una finestra, sulla quale si dovrà digitare il comando ipconfig. Dopo aver premuto nuovamente su Invio, comparirà l’indirizzo Ip del router accanto alla voce Gateway predefinito.
Se si dispone di un computer Mac, per trovare l’indirizzo Ip del modem, è necessario cliccare sull’icona di Preferenze di sistema e poi sulla voce Network. Successivamente, pigiando sul pulsante Avanzate e sulla scheda TCP/IP, si può leggere finalmente l’indirizzo IP del modem, che si trova accanto alla dicitura Router.
A questo punto, per configurare un modem fastweb, si dovrà entrare nel pannello di controllo del router e la procedura di configurazione partirà in maniera automatica. In caso contrario, per avviare quest’operazione, sarà necessario cliccare sul pulsante Configura, Setup o Wizard.
In maniera generale, la procedura di configurazione è in grado di fornire automaticamente tutti i parametri utili per navigare in Internet con fastweb. Se questo non avvenisse, si deve disattivare l’opzione del router Bridging/Modem only.
A questo punto, per continuare la configurazione di un modem fastweb, bisogna individuare nel pannello di controllo del router la voce WAN, impostando il valore su Dynamic IP Address Internet Connection Type o su DCHP. Dopo si deve impostare il parametro VCI su 36 e quello VPI su 8.
Si dovrà poi scegliere la voce LLC per l’incapsulamento e sistemare la classe ATM su UBR.
A questo punto, la procedura di configurazione del modem sarà conclusa e si potrà navigare usando la connessione fastweb.
Infine, per accertarsi che tutto sia andato per il verso giusto, bisognerà vedere se sul pannello del router sia indicata la connessione e che il modem sia accesso con le spie verdi.


Leggi anche

aziende migliori

Ecco le migliori aziende in cui lavorare

Anche quest’anno l’istituto Great Place to Work ha identificato gli ambienti di lavoro eccellenti in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *