mercoledì , 3 Giugno 2020
Home / Smartphone / 5 cose che non sapevi di poter fare con l’iPhone

5 cose che non sapevi di poter fare con l’iPhone

Da quando è stato lanciato il primo modello, l’iPhone ha letteralmente rivoluzionato il mercato della telefonia ed è entrato a far parte della vita quotidiana di una buona parte della popolazione mondiale. Le funzioni del prodotto di punta del brand Apple si sono evolute man mano che sono usciti nuovi modelli, ma in ogni caso è stato scoperto come solo una piccola percentuale di possessori di iPhone ne conosce in dettaglio le specifiche. Ecco allora qualche piccolo consiglio su funzionalità molto comode e poco conosciute degli iPhone, che potranno aiutarvi a sfruttare al meglio le capacità del vostro dispositivo.

Caricare velocemente la batteria

Uno dei problemi più comuni riguardo all’utilizzo dell’iPhone è quello legato alla durata della batteria, che tende a scaricarsi molto in fretta: quante volte vi è capitato di avere la carica a terra, ma di avere poco tempo a disposizione per ricaricare il dispositivo? Il trucco che fa al caso vostro è di caricare l’iPhone in modalità aereo: in questo modo la ricarica sarà molto più rapida, ed è quindi la soluzione ideale per ridare vita alla batteria magari se siete in un bar, o se dovete uscire di corsa.

Cancellare scuotendo il telefono

State preparando una mail, modificando una foto o scrivendo un messaggio di WhatsApp, ma vi siete resi conto di aver commesso un errore da cui non potete tornare indietro. Come fare? Niente paura: vi basterà agitare il cellulare scuotendolo, e apparirà un messaggio automatico da cui vi sarà possibile annullare l’operazione che avete sbagliato e correggere quello che stavate facendo.

Nascondere foto private

Tutti abbiamo, nella galleria del nostro cellulare, delle foto o dei video privati che non vogliamo lasciare a disposizione di tutti quelli che prendono il nostro telefono, come per esempio parenti o amici. Non tutti sanno che iPhone ha reso possibile nascondere le foto più personali senza la necessità di doverle per forza cancellare: basta andare nella galleria delle Foto, selezionare le immagini da nascondere, toccare il pulsante Condividi e poi selezionare Nascondi. In questo modo si creerà una cartella a parte, e le foto selezionate non appariranno nella galleria principale.

Bloccare l’esposizione e la messa a fuoco

Visto che l’iPhone, oggi, viene usato principalmente per scattare foto, questa funzione può essere molto comoda per realizzare scatti perfetti. Quando si apre la fotocamera, basta tenere premuto un punto qualsiasi della schermata per far comparire un riquadro giallo che lampeggia due volte: in questo modo sarete in grado di impostare l’esposizione (indicata dalla scritta AE / AF) e la messa a fuoco e di bloccarle invariate per tutta la durata degli scatti.

Airdrop

È una delle funzioni più sottovalutate dell’iPhone, ma una vera salvezza se si lavora con più dispositivi Apple o se si devono scambiare file con altri iPhone. Airdrop, infatti, è un modo per condividere istantaneamente foto, video e altri documenti con tutti i prodotti targati Apple: basta un semplice click e il materiale si sposta da un dispositivo all’altro con estrema facilità e mantenendo intatte tutte le sue caratteristiche.

Leggi anche

É iniziata l’epoca dello smartphone pieghevole: come si evolve il mercato?

Dopo anni di rumor, indiscrezioni e voci di corridoio, il 2019 sembra essere l’anno della ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *