mercoledì , 3 Giugno 2020
Home / Smartphone / Le migliori app gratis per modificare le foto

Le migliori app gratis per modificare le foto

Si dice che un’immagine valga più di mille parole, e quindi oggi, che siamo abituati a scattare centinaia di foto con i nostri smartphone, è bene dotarsi di applicazioni pensate per rendere le foto che scattiamo ancora più belle, d’impatto e originali. Oggi vogliamo suggerirvi 5 app gratuite  che non possono mancare suoi nostri dispositivi, e che ci aiuteranno a rendere le nostre foto meravigliose.

VSCO

È una delle applicazioni più amate per modificare le foto, e punta tutto sul trio crea-scopri-connetti. Dentro VSCO, infatti, prima di tutto è possibile creare immagini bellissime, grazie ai classici strumenti di regolazione luci, ombre, colore e luminosità, ma soprattutto è possibile applicare dei filtri pronti – molti sono gratuiti, altri sono a pagamento – che cambiano l’aspetto della foto in pochi secondi. Inoltre, è possibile esplorare i contenuti degli altri utenti e pubblicare le proprie foto su una gallery direttamente nell’app, o esportare l’immagine e condividerla sui nostri social preferiti.

Snapseed

Con i suoi oltre 29 strumenti a disposizione, Snapseed è una delle app più scaricate in ambito fotografico. Le opzioni che gli utenti possono utilizzare sono tantissime: si fa dal poter ruotare l’immagine, bilanciarne la luminosità, applicare filtri, fino alla possibilità di “ritagliare” un intruso da una foto di gruppo oppure selezionare i punti da correggere affidandosi poi all’app per migliorare il risultato. Divertente, facile da usare e molto creativa!

Pixlr Express

Con questa app l’utente ha tante possibilità di poter aggiungere un tocco professionale ai propri scatti, direttamente dal proprio dispositivo mobile. Oltre agli strumenti più classici – come filtri, ridimensionamento dell’immagine, ritaglio – Pixlr si distingue per una serie di strumenti più avanzati, tra cui la regolazione del colore e l’eliminazione dell’effetto occhi rossi.

Canva

Vincitrice del Google Play Award 2018, Canva è diventata una delle applicazioni più amate nel mondo, grazie alla sua possibilità di modificare foto e renderle delle vere e proprie opere d’arte. Grazie a Canva, infatti, è possibile applicare alle immagini scritte, disegni, cornici e un’infinità di elementi grafici, oltre a poter creare tutta una serie di progetti che vanno dalle cartoline ai post di Facebook, dalle storie di Instagram ai biglietti da visita. Esistono oltre 60 mila modelli disponibili da cui partire, oppure si può creare il progetto da zero seguendo la propria fantasia.

Unfold

Sta diventando sempre più popolare anche Unfold, un programmino che permette di creare velocemente e in modo semplice bellissime grafiche in cui inserire le nostre foto (ma anche i nostri video). Si possono acquistare template extra a prezzi molto bassi, ma anche quelli gratuiti disponibili di base permettono di realizzare dei progetti molto carini. Inoltre, Unfold offre la possibilità di inserire testo, adesivi e filtri, e di esportare la creazione in alta definizione sul telefono, oppure di pubblicarla direttamente sui social principali. Per questo, e per le mille possibilità di combinazioni diverse, questa app è particolarmente utilizzata per creare delle storie per Instagram originali e creative.

Leggi anche

É iniziata l’epoca dello smartphone pieghevole: come si evolve il mercato?

Dopo anni di rumor, indiscrezioni e voci di corridoio, il 2019 sembra essere l’anno della ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *