sabato , luglio 22 2017
Home / Tecnologia / Guida all’acquisto di un notebook
notebook

Guida all’acquisto di un notebook


Per scegliere un notebook in grado di soddisfare esigenze e gusti è necessario prendere in considerazione, prima di ogni altro aspetto, il budget che si è disposti a investire.

Fasce di prezzo

I prezzi di acquisto dei notebook si suddividono in tre fasce di prezzo distinte: economica, media e alta. A seconda di quel che si spende, si può avere a che fare con prestazioni differenti, dovute alla potenza di calcolo del processore, ad esempio con grande probabilità se il processore è Intel, rispettivamente troveremo: I3, I5 o I7. Nei modelli di notebook economici, la Ram non supera i 4 giga, a differenza di quelli più dispendiosi, che possono proporre fino a 16 giga di Ram. Anche per le schede video si possono riscontrare delle differenze molto significative, ad esempio su un notebook che costa meno di 900 euro è improbabile che troveremo una buona scheda video. Un notebook dalle performance discrete può presentare schede video 1060m o 1070m, che sono raccomandate per chi è intenzionato a svolgere lavori di grafica 3d o per chi vuole concentrarsi sui videogiochi, come la nota Nvidia GTX.

I notebook per uso domestico

Per scegliere un notebook è necessario pensare all’uso che si è intenzionati a farne: un utilizzo domestico, per esempio, riguarda in particolare la navigazione su Internet e la visualizzazione di video su Youtube. Per queste esigenze ci si può accontentare di uno schermo con diagonale da 15 pollici, di una Ram da 4 giga e di un processore I5 dual core, con la scheda video integrata.

I notebook da impiegare in ufficio

Diverso è il caso per un notebook da impiegare in ufficio: in tale circostanza la Ram deve essere almeno di 8 giga. Una scheda video di fascia bassa potrebbe essere più che sufficiente se si desidera risparmiare: bisogna tenere conto del fatto che un portatile destinato allo svolgimento di mansioni professionali viene usato soprattutto per navigare in Rete, per utilizzare Word di Office, per modificare le immagini con Photoshop o per creare fatture. Si tratta di fare riferimento a programmi che sono tutto sommato leggeri, ma che comunque presuppongono prestazioni di un certo livello.

I notebook da usare per il fotoritocco e per la grafica

Chi è solito usare dei programmi di grafica, per passione o per lavoro, si può accontentare di un notebook con schermo da 15 pollici, ma a patto di poter contare su una buona scheda grafica, Ram da 16 giga e su un processore I7 quad core. I software grafici, infatti, rischiano di essere piuttosto pesanti, specialmente nel momento in cui sono adoperati a fini professionali: per evitare rallentamenti che potrebbero rivelarsi molto fastidiosi e che costituirebbero un ostacolo per i propri obiettivi è opportuno puntare su processori performanti.

I notebook per Autocad o per montare i video

Ancora più elevate dovrebbero essere le performance di un notebook che viene sfruttato per lavorare su un programma come Autocad o per il montaggio dei video. In tal caso si può pensare di ricorrere a un display da 17 pollici, mentre la scheda video raccomandata è una Nvidia serie Quadro. Non si può fare a meno di una Ram da 16 giga.

I notebook per i videogiochi

Sempre più spesso i notebook vengono usati dai gamer: come è facile immaginare, per questo scopo l’aspetto più importante su cui ci si deve concentrare è quello della scheda video. Con una Nvidia GTX 1060 m si va sul sicuro.

I notebook per viaggiare

Infine, può essere necessario scegliere un notebook per avere sempre a disposizione un computer nel caso in cui si sia soliti viaggiare, per passione o per lavoro. Le dimensioni dovrebbero essere il più possibile compatte, il che vuol dire che si può optare per un display da 13 pollici, mentre la Ram dovrebbe essere di 16 giga, e comunque mai inferiore agli 8. Ciò che conta è, ovviamente, l’autonomia.


Leggi anche

scheda sd migliore

Come trovare la scheda SD migliore

Che si abbia tra le mani uno smartphone, una fotocamera digitale, una videocamera o qualsiasi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *