mercoledì , 23 Settembre 2020
Home / Web / Totem pubblicitari a LED: come sceglierli, installarli e utilizzarli

Totem pubblicitari a LED: come sceglierli, installarli e utilizzarli

I totem pubblicitari sono oggetti molto diffusi e utilizzati, in numerosi punti vendita. Nella maggior parte dei casi si tratta di semplici cartelloni pubblicitari in tessuto, sostenuti da una teca verticale. In altri casi sono insegne luminose, che rendono più visibile l’immagine rappresentate. Oggi sono disponibili in commercio anche totem pubblicitari a LED; molto più tecnologici rispetto ai prodotti precedenti, permettono di modificare l’immagine a piacimento, inoltre sono compatti e facili da gestire e da esporre.

Come si compongono


Un totem pubblicitario a LED è di fatto un display televisivo, montato su un carrello, che si estende in verticale. Si possono installare in varie situazioni, anche se solitamente trovano spazio all’interno delle vetrine dei negozi. Alcuni modelli oggi disponibili si possono utilizzare anche all’aperto, ad esempio nella zona antistante un negozio, o lungo le gallerie dei centri commerciali. Sono pannelli a LED di alta qualità, che si possono collegare ad una fonte di immagini, statiche o in movimento, modificabili nel tempo. Si tratta di strumenti fondamentali per attirare l’attenzione dei potenziali clienti, soprattutto utilizzando immagini ad effetto o video pubblicitari. Spesso l’intento è quello di evidenziare la disponibilità di un nuovo prodotto, o di una particolare offerta. Le dimensioni, la piacevolezza delle immagini, la possibilità di mostrare anche semplici immagini evocative, rende perfetti questi dispositivi anche per l’arredo della vetrina stessa.

Le caratteristiche di un totem a LED


Negli ultimi anni sono numerose le aziende che si sono affacciate all’interno di questo panorama, che oggi offrono pannelli a LED di vario genere e tipologia. Per la scelta è importante avere presenti le caratteristiche peculiari di uno schermo a LED, presenti anche nei totem. Si possono acquistare pannelli fissi, che si possono spostare tramite un pratico carrello, o che rimangono fissi nella posizione in cui vengono installati. Oppure si trovano in commercio pannelli LED personalizzabili anche nelle dimensioni; alcuni modelli sono adatti ad essere installati in zone molto soleggiate, che consentono quindi una visione perfetta anche in occasione di luce solare diretta. I migliori totem hanno schermi a LED visibili con qualsiasi tipologia di illuminazione, anche la notte o con luce solare diretta; ci sono display che si possono vedere al meglio anche da grandi distanze, o solo da molto vicino; alcuni prodotti sopportano senza problemi l’esposizione alle intemperie, cosa che consente di posizionarli all’aperto.

Le immagini nel totem pubblicitario


La scelta delle immagini da mostrare all’interno di un totem pubblicitario sono le più varie. Per trovare le migliori è importante considerare lo scopo per cui si sta utilizzando il dispositivo. Come dicevamo, spesso si usano per particolari offerte e promozioni; in questi casi è importante evidenziare soprattutto la specifica proposta. In altri casi invece il totem pubblicizza un nuovo prodotto, che dovrà essere il protagonista di tutte le immagini. Visto che offerte e novità hanno una durata ristretta nel tempo, in molti casi nei negozi si usano immagini puramente decorative, fatte per attirare l’occhio del cliente, senza offrire specifici prodotti o saldi. In questi casi le immagini devono essere di alta qualità e consone al tipo di negozio in cui è inserito il totem.

Leggi anche

buoni sconto

Buoni sconto online su smartphone e prodotti tecnologici: le occasioni da non perdere!

Buoni sconto per smartphone di grandi aziende come Apple e Samsung, occasioni da non perdere ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *